Scelta del trattamento filler, costi e controindicazioni

La scelta del trattamento e il risultato finale
Prima del trattamento il chirurgo insieme alla paziente verifica alcuni punti fondamentali:
E’ necessaria una indagine anamnestica completa riguardo malattie o allergie del paziente che consente al chirurgo di scartare alcuni fillers o meno, seguita dalla valutazione dell’inestetismo ovvero un check up cutaneo (ruga, piega, depressione) e dalla valutazione delle esigenze ed aspettative del paziente sul piano sia fisico-estetico che psicologico.

Controindicazioni all’impianto di filler

  • Allergia documentata al materiale da iniettare
  • Gravidanza in corso
  • Collagenopatie
  • Herpes in fase attiva
  • Malattie dermatologiche autoimmunitarie
  • Disfunzioni della coagulazione del sangue
  • Test intradermico preliminare all’impianto di fillers

Alcuni fillers necessitano di test intradermico per valutare una eventuale allergia, ad esempio per il collagene e per tutti i fillers semisintetici ovvero costituiti da materiale sintetico in gel di collagene.
Il test intradermico si esegue inoculando una piccola dose di prodotto nell’avambraccio, e se vi è reazione positiva (gonfiore e arrossamento) il paziente non potrà utilizzare il filler testato.
Se invece la reazione al primo test è negativa, dopo tre settimane viene eseguito un secondo test sull’altro avambraccio, e se la reazione al secondo test è negativa si lascia comunque trascorrere ancora una settimana prima di effettuare l’impianto, ma se è negativa il paziente non potrà essere sottoposto ad infiltrazione con il filler testato.

Costo
E’ importante che il filler abbia un buon rapporto costo-risultato, e che abbia un costo accettabile per il paziente.
Ma, ancor più importante del costo, è la sicurezza del paziente, anche in relazione al risultato ottenuto.
Infatti non si deve mai risparmiare se in gioco vi è la propria salute, o se ciò può compromettere il risultato definitivo.
Il consiglio è sempre quello di affidarsi a strutture e chirurghi che possano garantire la serietà, esperienza e professionalità necessarie per un risultato ottimale, duraturo e soprattutto in assoluta sicurezza per la paziente, ed in questo la scelta del materiale iniettabile riveste un ruolo fondamentale

2018-03-30T08:37:54+00:00febbraio 21st, 2018|Consigli sulla salute, Filler|