Perché si formano le borse sotto gli occhi?

Ecco le principali cause:
Sappiamo già che la pelle del contorno occhi è molto sottile e risulta la maggior esposta ai segni di tempo, stress, ritenzione idrica e fatica. Quando l’età e l’assottigliamento della pelle aggrediscono questa zona del viso, i muscoli tendono a cedere spostandosi verso il basso a causa del ristagno dei liquidi e del grasso. Tutto questo comporta gonfiore, rughe e occhiaie. Naturalmente di per sé non è una patologia né una malattia ma sarebbe bene consultare un dermatologo qualora le borse sotto gli occhi siano accompagnate da irritazione, edema ed il gonfiore sia eccessivo.

In combinazione a questi segni occorrerebbe prestare attenzione alle gambe, nel caso presentino anch’esse gonfiore e lividore potrebbe trattarsi di un serio problema di ritenzione idrica in cui sono compromessi i reni. In altri casi invece si deve verificare il funzionamento della tiroide, ecco perché è opportuno rivolgersi al medico.

Tuttavia le cause possono essere anche riscontrate in fattori meno gravi come il poco sonno, un periodo particolarmente stressante, un’allergia o un fattore genetico, sbalzi ormonali, fragilità capillare, cattivo stile di vita, una ritenzione idrica non patologica e talvolta persino la posizione in cui si dorme.

Dunque in caso di borse palpebrali senza altri sintomi si tratta solamente di un problema estetico che si può risolvere senza l’aiuto del medico. Con l’avanzare dell’età chiaramente potrebbero essere più visibili conferendo all’aspetto del volto stanchezza e trascuratezza.

2018-03-30T09:46:51+00:00febbraio 20th, 2018|Consigli sulla salute, Occhiaie e borse|